• +39 339 8772770
  • info@massimolucidi.it

Il “bazooka verde” di Draghi che davvero rilancerà l’Italia

Il “bazooka verde” di Draghi che davvero rilancerà l’Italia

Copertina Articolo Massimo Lucidi per Economymagazine.it

 

Buon lavoro Presidente Draghi. L’Italia conta su di Lei per difendere imprese e lavoro; per ridare serenità alle famiglie, ritornare a sorridere nelle nostre città d’arte restituendo centralità nuova ai piccoli borghi. Si, perché qualcosa questa pandemia ce l’ha insegnata: piccolo è bello… Torniamo a vivere l’ambiente che ci circonda con maggiore consapevolezza.

E dunque la prima richiesta che dobbiamo muovere a Lei e al ministro Colao è portare la banda larga nei piccoli centri. L’Italia dei Comuni, dei campanili, rappresenta l’ossatura culturale ed economica del Paese resiliente che immaginiamo. Ci fa piacere pensare che Lei abbia ripreso il bazooka col quale già salvò l’Europa.

Un bazooka verde, questa volta. Perché le opportunità sono tutte nell’economia green: in termini di competitività, benessere diffuso, ricchezza, competizione internazionale e qualità della vita. La ricerca e l’innovazione tecnologica hanno reso l’energia rinnovabile più disponibile ed economica di quella fossile. A tutte le latitudini. E non c’è dazio che tenga.

Abbiamo bisogno, Presidente, di politiche che rispondano a una visione con azioni annunciate e realizzate, da uomini credibili. Tutto sommato, ci pare proprio che ci siamo. Lei ha rivelato capacità politiche ben oltre quelle tecniche. E questo ci stimola a tornare a guardare il futuro con fiducia.

Ma non possiamo farle sconti. Abbiamo bisogno di interlocutori attenti a cogliere i segnali di cambiamento e incoraggiamento che ci vengono da un Paese capace e laborioso. Abbiamo imprese green capaci di andare oltre. Ma che necessitano di uno Stato attento e ascoltatore e invece trovano una burocrazia insensibile e barocca. Non possiamo farle sconti Presidente perché siamo giornalisti e non abbiamo più tempo. Adesso vanno attivati tutti gli sforzi e ci piace pensare che a maneggiare il suo bazooka verde abbia chiamato tante risorse importanti come il professor Cingolani al nuovo dicastero della transizione ecologica.

Ebbene sappiate vedere nel patrimonio di imprese green tanti vostri soldati già in campo e ben armati. Noi li conosciamo. E molti meritano medaglie per impegno e finanche eroismo. E nei giornalisti liberi sappiate riconoscere i vostri agenti di collegamento. Buon lavoro davvero.

https://www.economymagazine.it/economy/2021/02/13/news/il-bazooka-verde-di-draghi-che-davvero-rilancera-l-italia-35559/

 

 

Massimo Lucidi