• +39 339 8772770
  • info@massimolucidi.it

Category ArchiveAttivita’ ed Eventi

Giornata dell’Emigrazione alla Camera dei Gruppi Parlamentari

L’evento è stato l’occasione per presentare la sesta edizione del Premio Eccellenza Italiana a Washington DC il prossimo 19 ottobre e l’iniziativa editoriale “Eccellenze Digitali Italiane” ideate da Massimo Lucidi e Vittorio del Re; che sul palco hanno chiamato testimonianze di grande valore.
Tra loro le prime candidature per l’edizione 2019: Francesco Martelli fondatore delle Cliniche IMI EDN Responsabile Ricerca in genomica e metagenomica per il laboratorio Biomolecular Diagnostic; Michele Maritato fiscalista internazionale e Presidente di Assotutela; Amedeo Manzo Presidente della BCC di Napoli e manager di aziende pubbliche; Alberto De Santis Presidente di Anaste e Suor Maria che presenta le creme di bellezza Amabilis.

Queste iniziative sono state presentate da alcuni componenti del Premio vincitori delle precedenti edizioni del calibro del Professor Luca Piretta nutrizionista e volto televisivo, di Fabio Massimo Sprio DG di Tronchetto Research, di Danilo Gigante Presidente di International Broker Art.

Giornate dell’Emigrazione 2019

Il Presidente Federpol, Luciano Tommaso Ponzi, inaugura a Bari la stagione di Formazione

Il Presidente Nazionale di Federpol, Luciano Tommaso Ponzi sarà a Bari in data 15 marzo 2019 dove gli investigatori saranno ospiti dell’Ateneo Aldo Moro per proseguire la stagione di formazione in tutta Italia.
Il nipote dell’indimenticabile Tom Ponzi assicura che il segreto di questa figura professionale è la formazione continua.
In effetti la Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni, per le Informazioni e la Sicurezza, istituita nel 1957, merita di più.
Da tempo chiede al Ministero degli Interni il tesserino di appartenenza che darebbe dignità e decoro a professionisti che spesso soffrono una concorrenza sleale di improvvisati che nuocciono al mercato e finanche alle rinnovate esigenze di sicurezza nazionale.
Il Presidente Ponzi confida molto nel Ministro Salvini ed è sicuro che il tesserino ministeriale sia ormai in dirittura di arrivo.
A Bari apre il corso Federpol Massimo Lucidi esperto di marketing internazionale e comunicazione social che preferisce puntare con consapevolezza e responsabilità alle opportunità dei Social superando rischi e minacce che vengono dalla rete.
Proseguiranno i lavori il Colonnello dei Ros in congedo Angelo Jannone, il quale ha lavorato con il giudice Falcone, il Prof. Mugavero Roberto dell’Osservatorio sulla Sicurezza e la Difesa ed altri professionisti della formazione con importanti incarichi nazionali.



A Sanremo è di Casa l’Eccellenza

Premio Eccellenza Italiana apre le candidature della sesta edizione a Casa Sanremo

Il racconto più cool del Merito e del Talento italiano sbarca a Sanremo nei giorni del Festival. Il Premio Eccellenza Italiana apre le candidature della sesta edizione a Casa Sanremo, la prestigiosa area hospitality della canzone italiana. Primo appuntamento in Italia di animazione territoriale in vista della Ceremony Awards a Washington in ottobre nella settimana dedicata agli Italiani e a Cristoforo Colombo.
Un’idea annunciata a maggio scorso al Senato della Repubblica e che diventa realtà, grazie all’impegno comune dell’ideatore del Premio Eccellenza Italiana, il giornalista Massimo Lucidi e del Presidente del Consorzio Gruppo Eventi Vincenzo Russolillo, ideatore del format sanremese.

“Sanremo è con il suo festival un evento complesso e l’intuizione di avvalersi di una struttura di ospitalità aperta al pubblico che racconta tutto questo ci ha molto colpito ed entusiasmato. È di per sè un luogo di eccellenza che racconta il Bello del nostro Paese pieno di aziende e professionisti capaci e innovatori, capitani coraggiosi secondi a nessuno per competenze e capacità, che ce la fanno, nonostante le difficoltà ad andare avanti e organizzare la Speranza” dichiara Massimo Lucidi, annunciando la sesta edizione del Premio Eccellenza Italiana a Washington DC, il prossimo ottobre 19 ottobre sempre nel prestigioso Cafè Milano di Franco Nuschese. Gli fa eco un divertito Vincenzo Russolillo che ribatte “Casa Sanremo è sempre più aperta alle istanze che ci vengono dalla società in movimento perché fotografa l’energia del Paese e il Premio Eccellenza Italiana, raccontato con le parole giuste, riecheggia pure di tante canzoni famose… Questa è la sua casa”.

In effetti a Sanremo sono previsti tre incontri con il Premio. Le candidature 2019 con #eccellenza Lunedì 4 alle 16.30. E due approfondimenti. #innovazione sempre il 4 alle 17. E #madeinitaly martedì 5 alle 13.
Incontri di valore ai quali partecipano gli sponsor del format sanremese e tante realtà associative, imprenditoriali e professionali espressione di candidature e di storie che meritano di essere conosciute e raccontate. Assieme al Prof. Luca Piretta nutrizionista e volto televisivo, il Prof. Francesco Inchingolo dell’università di Bari accademico famoso a livello internazionale per la sua attività maxillofacciale. Ben due diversi centri di ricerca G Tecnology e Tronchetto Research: segno che l’innovazione e il Networking vengono perseguiti con impegno, non con slogan. Un’azienda nel campo parafarmaceutico molto legata al territorio, la Farmacia San Giovanni della valle ladina di Fassa che valorizza le erbe medicinali del Trentino Alto Adige. Un banchiere straordinario che ha deciso di restare sul territorio, a Napoli, e risanare le imprese pubbliche in crisi: è il caso di Amedeo Manzo presidente della Banca di Credito Cooperativo. E un pezzetto di America anche grazie all’associazione Net Company Associated presieduta da Francesco Rippa e dei locali di ballo della Confcommercio con i presidente Maurizio Pasca. Non mancano i giovani e gli approfondimenti nel segno dei social per la presenza del “Gif King” Francesco Riviera l’imprenditore lombardo che vende ai vip di tutto il mondo la propria immagine su Instagram. Infine la terza età, che con l’Anaste, associazione nazionale strutture terza età, vanta oltre 24.000 posti letto in strutture di degenza e soggiorno ed è la realtà più importante del settore.

L’università di Bari festeggia il Thanksgiving e dà il benvenuto al professore Massimo Lucidi.

Con una cena al tacchino come da tradizione USA, a Bari nella prestigiosa Villa Morisco si è tenuta la cena di benvenuto a Massimo Lucidi neo docente di Comunicazione che ha aperto il suo ciclo di lezioni nel Master di medicina diretto dal prof. Francesco Inchingolo. A fare gli onori di casa lo stesso Rettore Antonio Uricchio che ha dato il benvenuto a Massimo Lucidi giornalista e ideatore tra i tanti eventi del Premio Eccellenza Italiana a Washington DC e introdotto i diversi docenti giornalisti e ospiti intervenuti.
Il video che segue dà testimonianza della singolare esperienza umana e professionale di Massimo Lucidi

A Miami l’Arte mette al tappeto la comunicazione tradizionale

Due scatti di Diego Ciaramella e quelle che solo in apparenza si possono definire “foto pubblicitarie”, diventano opere da mettere in mostra a Miami, durante uno dei tanti eventi collaterali della fiera d’arte più importanti al mondo. E’ quanto accaduto per “Miami Art Basel” nell’evento “Miami car racing” che ha voluto valorizzare l’intuizione fotografica di Ciaramella mettendone in mostra due scatti ideati per la campagna di Virtuos boxing azienda italiana leader in produzione di scarpe per pugilato e street wear.

Ciaramella, 40 anni, residente a Miami – dove ha sede pure la sua innovativa marketing company che spazia dalla produzione di video, alla musica e agli eventi – lavora in tutto il nuovo continente anche come corrispondente di servizi culturali, artistici e giornalistici e rappresenta un solido punto di riferimento per i brand chi vogliono pensare e crescere in America.

La fifth street gym dove si allenava Mohammed Ali è stata la location scelta da Diego Ciaramella che con la sua intuizione ha colto momenti artistici se non addirittura teatrali durante la preparazione di due atleti, divenuti prima scatti pubblicitari, e adesso vere e proprie opere d’arte.

Premio Internazionale Ponzi: si celebra l’onestà e la legalità

Elementare, Watson: premiare i più bravi. L’investigatore Luciano Tommaso Ponzi, neoPresidente nazionale di Federpol e ideatore del premio Ponzi, darà il riconoscimento 2018 al Colonnello dei Carabinieri Salvino Paternò, sempre in prima linea nel combattere la criminalità, anche in congedo.

Milano, 28 novembre 2018 – Oggi, a Milano presso l’Hotel Novotel Milano, si terrà la seconda edizione del  “Ponzi International Award – For outstanding contributions to the Cause of Truth and Justice”. Il premio sarà l’occasione per celebrare un professionista che, grazie al suo impegno e al suo lavoro, ha contribuito negli anni alla ricerca della verità. In questa occasione salirà sul palco Salvino Paternò, colonnello in congedo dei Carabinieri, al quale sarà conferito il prezioso riconoscimento per l’esemplarità del suo percorso professionale e le innumerevoli operazioni ad alto rischio a cui ha preso parte durante la sua carriera come Carabiniere.
In partnership con Investigation & Forensic  Awards, la serata celebrerà l’eccellenza, l’esperienza e la deontologia di personalità del settore delle discipline forensi al servizio della giustizia, dei privati, delle aziende e dei professionisti.

Marco Tullio Cicerone diceva che “Non può essere veramente onesto ciò che non è anche giusto”. Ed è proprio su queste parole che si fonda il Premio intitolato alla memoria di Vittorio Ponzi che, cresciuto nel mito del fratello Tom, fondò nel 1958 l’Istituto Internazionale Ponzi divenuto poi la Ponzi Investigazioni, licenziataria del marchio registrato “Luciano Ponzi Investigazioni” e che ha visto la presenza di Vittorio sino al 2002, anno nel quale ha potuto prendersi il meritato riposo da pensionato senza tuttavia cessare di dispensare i suoi preziosi consigli. Un uomo lungimirante, dunque, che fin da subito ha intuito quale sarebbe stata la direzione che avrebbe preso il nostro mondo, ovvero quella della globalizzazione e dell’internazionalizzazione, del fare network e associazionismo, attività basilare per raggiungere il successo e la ricerca della verità.
«Il Premio acquisisce ulteriore importanza per la nostra società – afferma Luciano Tommaso Ponzi – poiché è nato lo scorso anno, proprio nel sessantesimo anniversario della fondazione dell’allora Istituto Internazionale Ponzi, nonché il giorno prima di quello che sarebbe stato il compleanno del suo fondatore, mio padre».

Anche quest’anno la cerimonia di premiazione è stata affidata al giornalista economico Massimo Lucidi, ideatore del Premio Eccellenza Italiana a Washington, riconoscimento che Luciano Ponzi  acquisì nel 2014.

Profilo Salvino Paternò
Salvino Paternò è Docente di Criminalistica e Tecniche Investigative presso la Scuola Marescialli di Velletri, per conto delle Università di Firenze, Bologna e Forlì. Ha svolto l’incarico di docente nel XIV Corso di formazione e preparazione professionale per Istruttori di Polizia Municipale presso il Comando del Corpo della Polizia Municipale del Comune di Roma, e svolge l’incarico di docente di criminalistica nei corsi di Scienze Criminologiche Forensi presso la “Sapienza” Università di Roma.
Nel corso della sua carriera nell’Arma, ha comandato il Plotone d’Intervento al 10° Battaglione Campania a Napoli, il Nucleo Operativo della Compagnia di Torre Annunziata, la Compagnia Carabinieri di Vallo della Lucania (SA), la Compagnia Carabinieri di Policoro (MT), infine il Reparto Operativo di Potenza e il Reparto Operativo di Rieti. Non solo Carabiniere, ha pubblicato per conto della casa editrice Laurus Robuffo “il Segnalamento ed il Sopralluogo – come agire sulla scena del delitto” e “Tecniche Operative Antidroga”.
Attualmente svolge l’incarico di docente di criminalistica nei corsi di Scienze Criminologiche Forensi – Master di I e II livello – preso la “Sapienza” – Università di Roma – e nei corsi presso l’Università Telematica di Roma.

Networking – Sappiamo (e vogliamo) stare insieme?

“Networking” è il nuovo libro, best seller, di Massimo Lucidi, giornalista ed esperto di marketing e comunicazione internazionale che viene presentato in tutta Italia da scuole, associazioni, salotti culturali che desiderano approfondire le tematiche social.
“Sappiamo (e vogliamo) stare insieme? Si chiede l’autore già nel sottotitolo, di un “quaderno social”, che si candida a dare un originale contributo per costruire solide reti di relazioni umane e di business attraverso il web, i social. Come utilizzare correttamente i social? Perché stare sulla rete e soprattutto come crescere per interessi e relazioni? Domande che si devono porre tutti: adulti e imprese, ma pure giovani e anziani, single, donne che spesso anche in rete mostrano il loro aspetto più vulnerabile. “Il web può essere un luogo di ricerca della consapevolezza” anticipa l’autore Massimo Lucidi. Sono troppi infatti i pericoli che un uso non consapevole dei social sta provocando: stalking, web dipendence, cyber bullismo e finanche ogni genere di cyber crime… Eppure il web è anche il luogo delle opportunità, se si sanno cogliere, se si sa utilizzare. E le opportunità prendono il nome di networking, digital content manager, ma anche web reputation e business introducer. Tutti titoli di quaderni social che stanno prendendo forma dall’impegno narrativo che Massimo Lucidi desidera alimentare in questo spazio editoriale grazie ad Amazon.

Morte di un Antiquario

Morte di un Antiquario è il nuovo romanzo giallo di Paolo Regina, poliedrico avvocato ferrarese con una particolare passione per la scrittura e la comunicazione;  che peraltro insegna anche tra università e corsi di formazione dedicati al public speaking.

Il giallo, avvincente, ruota su due personaggi: Gaetano De Nittis brillante capitano della Guardia di Finanza e il cadavere di Uber Montanari, un antiquario dalla personalità ambigua, protetto da esponenti dell’alta borghesia ferrarese con cui intratteneva rapporti d’affari non sempre leciti. Ma il vero segreto dell’antiquario, coltissimo e misantropo, è legato al suo insaziabile desiderio di collezionare in segreto opere…

Lontano da cliché del giallo è piuttosto un romanzo raffinato per scrittura e linguaggio che si sviluppa armoniosamente anche attraverso colpi di scena e approfondimenti.

Il 16 dicembre, “Morte di un Antiquario” sarà presentato nella prestigiosa villa Ciardi di Bisceglie, dall’associazione socio culturale il vaso di Pandora. Con l’autore Paolo Regina, converserà anche il Magnifico Rettore dell’università di Bari Antonio Uricchio.

Irene, la dama che colora Milano

Ireneotekpere.com si presenta sabato 1 dicembre alle 18 in una sfilata a Milano

“La Dama dei Colori”: così si presenta Irene, la stilista nata in Nigeria cresciuta in Italia che al nero intenso della pelle ha sovrapposto la tavola dei colori con cui sapientemente veste la donna. Ne esce fuori uno sfavillante Total look che ci parla di Africa per le suggestioni visive che al tatto celebrano i migliori tessuti made in Italy. Irene Otekpere è davvero pronta alla sfida dei mercati internazionali. Lo dimostrano i tanti buyer nazionali che stanno aderendo all’invito al primo grande defilè a Milano per sabato 1 dicembre alle 18 all’hotel Enterprise, corso Sempione 91.

“La Dama dei Colori”, Irene Otekpere mi ha emozionato e sono certo che lo farà anche con Voi quando la vedrete all’opera” scrive su un profilo social un fan…E in effetti anche il lusso più estremo diventa naturale e accessibile per la donna che lo sa vestire, ammorbidendone il contesto e valorizzando l’equilibrio delle forme.

Un defilè ricco, impreziosito da sperimentazioni artistiche, prime al mondo. Tessuti Made in Italy già di per sè raffinati, lavorati anche con la ceramica. Un mondo da scoprire. Un modo di rileggere le pulsioni dell’Africa con i suoi mille colori. Insieme.

 

Sabato 13 ottobre a Washington la 5 edizione del Premio Eccellenza Italiana

Sabato 13 ottobre a Washington, la 5 edizione del Premio Eccellenza Italiana