• +39 339 8772770
  • info@massimolucidi.it

Archivio dei tag montecarlo film festival

Continua l’esperienza di Danilo Gigante al Montecarlo Film Festival

Per il quinto anno consecutivo, il presidente di International Broker Art ha consegnato un premio ai grandi dello spettacolo

 

Come da molti anni a questa parte, anche in questo 2018 si è svolto, dal 26 febbraio al 3 marzo, il consueto Monte Carlo Film Festival che, giunto oramai alla sua quindicesima edizione, anche quest’anno ha rinnovato la partnership con Danilo Gigante, il quale ha partecipato con la sua società, International Broker Art.

Non solo nel mondo dell’arte, dunque. Danilo Gigante non si è chiuso in quella nicchia artistico-pittorica che l’arte in senso stretto rappresenta, ma ha deciso di aprirsi e spaziare in tutti i campi che l’arte può offrire. Sono, oramai, già cinque anni, infatti, che partecipa al Festival, grazie al Premio Arte e Cinema Monte Carlo Film Festival da lui ideato.

È così che sabato scorso (3 marzo, ndr), durante la cerimonia di premiazione presso il Grimaldi Forum, Danilo Gigante ha fatto pervenire, per mezzo del conduttore del Festival, Ezio Greggio, il premio all’attrice Nancy Brilli. Intitolato “A qualcuno piace caldo”, il premio di Gigante è un’opera con poesia di Alda Merini.
«Sono cinque anni che Danilo viene e premia un personaggio» puntualizza Ezio Greggio. E scherzando aggiunge «Secondo me scegliendo quelle che più gli piacciono».

Non solo Nancy Brilli. Danilo Gigante si è premurato di consegnare personalmente, sempre accompagnato da Ezio Greggio, un dono anche a Maria Grazia Cucinotta. Un quadro, intitolato “Marilyn Chanel 5”, l’opera di Mimmo Rotella, artista molto legato al mondo del cinema, raffigurante Marilyn Monroe.

Un Festival del cinema, dunque, dove l’arte non ha mancato. Ci auguriamo che il percorso intrapreso da International Broker Art e Monte Carlo Film Festival sia portato avanti per non veder sopperire l’uno all’altro, ma per continuare a godere dell’arte senza tralasciare il cinema

Grande successo per la mostra “I Maestri del Novecento”

Grande successo di critica e pubblico per la mostra “I Maestri del Novecento” inaugurata lo scorso 4 luglio al MAC nella piazza Tito Lucrezio Caro a Milano, con tantissimi appassionati d’arte contemporanea e non solo.

Una mostra, un evento, che conferma Danilo Gigante con IBA, International Broker Art, il più attivo tra gli operatori del settore attenti a valorizzare le opere d’arte acquisite dai propri collezionisti in un itinerario della cultura e del bello dell’arte contemporanea in giro per il paese.

Danilo Gigante ha le carte in regola per attestarsi con IBA, International Broker Art, quale organizzatore di riferimento anche nel panorama milanese per l’arte contemporanea. Infatti IBA si impegna in tutto il Paese a realizzare mostre evento e il 2017 è già cominciato alla grande: partito da Lu.C.C.A., Lucca Center of Contemporary Art, lo scorso 25 febbraio con la mostra Warhol vs Gartel, si è subito proiettato a Montecarlo confermando il suo sponsor alla quattordicesima edizione del Montecarlo Film Festival, voluto da Ezio Greggio, saldando il mondo del cinema con quello dell’arte contemporanea. Nell’occasione Danilo Gigante ha consegnato il Premio Arte & Cinema. Non ha fatto in tempo a celebrare la festa di chiusura, coronandone il successo, del Lu.C.C.A., che il 20 maggio ha presentato e sostenuto la mostra “Terra dei Fiori” a Reggio di Caserta. Con l’inaugurazione, lo scorso 4 luglio, della mostra “I Maestri del Novecento” ha posto un altro tassello in questo lungo percorso “Contemporaneo”. Dal freddo settentrionale al caldo meridionale, da Caserta a Milano, questo target di mostre non manca per capacità di attrazione del pubblico distinto, quale che sia la location.

 

di Maria Pia Cartoni
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2017 scintillante per International Broker Art