• +39 339 8772770
  • info@massimolucidi.it

Archivio dei tag network

Massimo Lucidi a Heroes porta la reputazione al tempo del web

Sabato 21 Settembre a Maratea nell’ambito di Heroes, la manifestazione nazionale dedicata alle start up tra ospiti internazionali e temi di straordinario interesse su futuro, innovazione e sviluppo, il giornalista economico Massimo Lucidi terrà il suo convegno sulla Netreputation, condotta sempre più vitale in un’era dominata dal web.
In Heroes nella suggestiva Maratea, dove Jeremy Rifkin e Asia Argento sono tra i grandi nomi che saranno presenti, gli organizzatori hanno fortemente voluto la partecipazione del poliedrico giornalista ideatore del Premio Eccellenza Italiana a Washington DC e Professore incaricato all’Università degli Studi di Bari per le dinamiche legate al mondo del web. «Il futuro del web è già presente e ha cambiato la storia dell’uomo partendo dalla quotidianità – dichiara Massimo Lucidi parlando del suo lavoro che oramai è legato alla creazione di reputazione per aziende e imprese, professionisti e territori. – La reputazione è la differenza tangibile e percepibile immediatamente sul web che noi intendiamo realizzare attraverso contenuti originali per cui ci avvaliamo pure della piattaforma Amazon (e parliamo del web delle opportunità) e per eventi esclusivi a carattere di networking».
Al Heroes Maratea sarà presente anche Davide Spitale, imprenditore nel settore della sostenibilità e dell’innovazione. Promotore di startup innovative nel settore fintech, Spitale collabora con ricerche nel campo lean thinking con il Politecnico di Milano. Master corporate storytelling presso l’Università di Pavia e consulente finanziario per diverse imprese. Spitale è inventore del metodo AlzaRating General manager, editore di THE MAP REPORT, una rivista sulla divulgazione dei principi di sostenibilità che ha l’incarico di sviluppare la piattaforma Citizens for UNESCO.
Non mancheranno di apportare il proprio contributo alla serata Avvocato del Web®️, la piattaforma web che tutela attraverso azioni strategiche sia l’immagine personale che quella aziendale, ma anche Sanremo Coffee Machines, l’azienda trevigiana della famiglia De Sordi leader nel mondo della fabbricazione di macchine da caffè.
Nutrita pattuglia di imprenditori aderenti al circuito Fides, la moneta complementare ideata dalla ICC spa guidata da Angelo Marciano; con lui Diego De Fusco, Giacomo Maisto, Ciro Irace e Annalisa Squicciarini.
Presente a Maratea anche il Presidente di “Arte e Tradizioni” Claudio Mele che condivide con Lucidi esperienze ed esigenze di imprese piccole e medie presenti sui mercati internazionali dalle forti potenzialità. L’intervento reputazionale di Massimo Lucidi porterà in evidenza alcune aziende, prodotti e imprenditori rappresentative di quel tessuto di PMI di Eccellenza che racconta anche a Washington DC per il Premio Eccellenza Italiana; per citarne alcuni, gli stivali da donna di Angelo Bervicato, i materassi innovativi della Silver Prince, il cachemire di Fool Company, la bicicletta innovativa firmata da Bad Bike. Ma anche altre aziende, altre storie attenzionate dall’Asmef, l’associazione presieduta da Salvo Iavarone che ha candidato per il Premio a Washington, Luigi Acanfora CEO del gruppo alberghiero Acanfora, il Comune di Montescano sulla Marcellana con il suo sindaco Giuseppe Rinaldi, Walter Maiocchi Presidente del maglificio Malo e Mariano Negri CEO della CMD realtà leader nella componentistica motori.
Al tavolo “Reputation” a Heroes, presieduto da Massimo Lucidi, infine, nella preziosa cornice del Grand Hotel Pianeta Maratea è atteso anche l’inventore Giorgio Torchio e la figlia Francesca titolare della TRC che si sta distinguendo come start up innovativa. Ma anche Giovanni Caria, ethical hacker partner di Avvocato del Web®️. Atteso l’intervento in particolare dell’avvocato Pierina Di Stefano. Il tavolo a ferro di cavallo è pronto.

Ufficio Stampa e Info al +39 339-877-2770

Con la cultura si mangia

Si svolge a Napoli su iniziativa dell’associazione datoriale Netcoa, Net Company Associated, nella prestigiosa sede dell’Istituto Italiano degli Studi Filosofici di Napoli, in via Monte di Dio 14/16, venerdì 28 settembre, dalle ore 10 l’incontro “Dalla cultura di impresa alle imprese della cultura”.

Dopo i saluti di Massimiliano Marotta (Presidente IISF) – figlio dell’indimenticabile papà Gerardo, infaticabile fondatore – e di Fiorinda Li Vigni (Segretario Generale IISF), l’incontro si sviluppa di fatto in due sessioni di testimonianze: una accademica ed una imprenditoriale, ad evidenza della centralità del tema e dell’originalità dell’approccio, volto a significare che con la cultura si fa impresa, reddito e sviluppo economico.

“Si mangia con la cultura” verrà spiegato provocatoriamente da interventi e dagli staff tecnici Netcoa che parteciperanno all’evento.

Previsti gli interventi accademici di Francesco Storti – Alessio Russo – Davide Morra (Università Studi Federico II), Biagio Nuciforo (Università Basilicata), Giorgio Volpe, Pierluigi Totaro (Dipartimento Studi Umanistici Università Studi Federico II).

E a seguire gli “interventi di Impresa”: Vittorio Fresa (invitalia), Francesco Rippa ideatore di Netcoa, Enrico Panini (Assessore al bilancio del Comune di Napoli), Amedeo Manzo (Presidente BCC Napoli) e Salvatore Lauro (presidente Terminal Napoli/ Ischia 4.0.). Modera il giornalista economico Massimo Lucidi.